Lozione anticaduta: cosa sono e a cosa servono

Le caduta dei capelli è un problema che colpisce tantissime persone, uomini e donne indistintamente. Diversi sono i prodotti che si possono applicare, quando insorge questo problema e tra questi ci sono le lozioni anticaduta capelli. Diverse sono le fiale con azione anticaduta in commercio, e lo stesso si può dire dei principi attivi presenti al loro interno, che consentono di prevenire la caduta o rallentarla. Generalmente, questi trattamenti sono con base alcolica da applicare sul cuoio capelluto, dopo aver lavato i capelli e prima di procedere ad asciugarli. I principi attivi presenti nelle lozioni anticaduta sono diversi tra loro, ma l’obiettivo comune è quello di riattivare la microcircolazione del cuoio capelluto, promuovendo la fase anagen, ossia quella della crescita.

La caduta dei capelli: come contrastarla

Quando parliamo di caduta dei capelli bisogna fare una distinzione molto importante. Nel caso si tratti di una perdita che si limita a 50 – 100 capelli al giorno, allora rientriamo in un fenomeno normale. I capelli, infatti, in questo caso, terminano il loro ciclo vitale e cadono, rimpiazzati da nuovi capelli. Fisiologica è anche la caduta in determinati periodi dell’anno. Tutto questo, se rimane in certi limiti, allora non c’è nulla di cui preoccuparsi. E’ chiaro che la caduta dei capelli può far registrare un aumento sostanziale, in periodi di forte stress, oppure in presenza di un’alimentazione scorretta, che presenta delle carenze. Se il fenomeno è circoscritto ad un determinato periodo e non si protrae nel tempo, per contrastare questo problema, è possibile ricorrere ad uno shampoo specifico e ad alcune lozioni anticaduta. La soluzione delle lozioni consente di rivitalizzare i capelli, e spesso vengono applicate anche come coadiuvante di altri trattamenti specifici.

L’efficacia delle lozioni anticaduta

Partiamo dal presupposto che le lozioni anticaduta non possono fare miracoli. E’ pur sempre un trattamento che aiuta, ma non risolve da solo il problema, soprattutto se siamo in presenza di patologie, come per esempio l’alopecia. Dunque, quando parliamo di lozioni anticaduta, ci stiamo riferendo a trattamenti coadiuvanti che possono aiutare a prevenire la caduta dei capelli.

Come bisogna usare le lozione anticaduta

Le lozioni anticaduta sono applicate direttamente sul cuoio capelluto. La frequenza varia a seconda del prodotto utilizzato, e spesso lo stesso prodotto viene associato anche ad uno shampoo anticaduta, che deterge e prepara la zona, così da amplificare l’effetto. Quando la zona è pronta, si applica la lozione sui capelli umidi, massaggiando con movimenti circolari leggeri, così da stimolare la microcircolazione del cuoio capelluto, e favorendone l’assorbimento dei principi attivi.

Hair Loss Conditioner

Hair Loss Conditioner è un balsamo naturale che consente di fornire ai follicoli il giusto nutrimenti. Grazie agli estratti di radice di liquirizia e di alga di mare, consente di riequilibrare e nutrire i capelli e il cuoio capelluto. Privo di solfati, perché biologico al 100%, nutre, protegge e blocca il DHT, ed essendo delicato può essere usato anche quotidianamente, in abbinata con lo shampoo anticaduta. Le sostanze nutritive presenti all’interno come l’olio di semi di zucca che idrata i capelli, ed è ricco di vitamina, sono pensate per risultare utile nella crescita dei capelli. Formulato con estratti vegetali e oli essenziali, questo balsamo consente ai capelli di risultare più voluminosi. Utilizzando questo balsamo naturale, i capelli risulteranno morbidi, più lisci, più forti e facili da pettinare, già dopo il primo utilizzo. Hair Loss Conditioner è facile da applicare. Una volta che avete lavato i capelli, quando sono ancora umidi, applicate il balsamo e massaggiate delicatamente. Aspettare, poi, qualche minuto che il prodotto possa fare effetto, consentendo agli ingredienti di poter agire arrivando in profondità. Dopo risciacquate bene, e asciugate i capelli.